Caro Diario

Ciao diario, la realtà è brutta e talmente palese che noi la rifiutiamo nella sua più sincera verità. il pianeta TERRA vede compiere Genocidi, Omicidi di Guerre, morte per fame e sete, morte per malattie e degrado sanitario, violenza domestica e sui bambini, violenza nelle chiese e nelle grandi lobby mondiali, guerre per la pace… CHE SCHIFO E’ MAI QUESTO. Io Dico, si Io come IO SONO; come è giusto presentarsi tra esseri che dovrebbero essere evoluti, ma tanto evoluti non sono, QUESTA E’ CASA NOSRTA. Qui è dove verrà la nuova generazione, è dove dovremmo portare i nostri figli a crescere i loro figli. Cosa gli stiamo lasciando in realtà?
Ci fermiamo sinceri e parlando con Noi stessi per un attimo,delle nostre esistenze. In quello che facciamo quotidianamente, inconsciamente. Come se ormai fosse una cosa normale, per tanto accettabile, visto e considerato che nulla cambia, che siano alla portata di mano, qualsiasi tipo di perversione possibile un uomo o donna possa utilizzare. Non entro nel concetto perché non mi interessa. I propri figli mezzi nudi su Instagram o qualsiasi tipo di social media esista, il sesso è normale da giovani come facevano a Sodoma e Gomorra anni fa, solo che c’erano concetti e cultura diversi, Ma non è questo il peggiore dei problemi; finché non capiamo, Noi individui che accettiamo morte di bambini innocenti quotidianamente, ma IO compreso attenzione, per motivi famigliari sono molto legato alla mia consapevolezza terrena, della quale con solo le azioni che quotidianamente applico, cerco di trasformare la mia vita in qualcosa di straordinario per me. Io credo in DIO e nella sua intelligenza assoluta. Ci hanno anestetizzato lo spirito, ci hanno occultato la verità per secoli .Ci mentono spudoratamente in faccia e noi lo accettiamo. Lo vediamo ogni giorno. Ma noi li zitti. C’è la partita, c’è il lavoro, c’è sempre qualcosa. C’è un problema ogni giorni per ognuno di noi, ma per chi controlla le marionette la storia è molto diversa. Qui entrerei in discorsi di poteri nascosti, lobby e chiesa ma sarebbe un discorso lunghissimo e veramente non c’è più tempo…..Non c’è più.

Dovremmo tutti fare qualcosa, e lo possiamo fare. Se tutti noi capissimo all’istante che il controllo di tutto lo abbiamo Noi in quanto NOI come esseri viventi abbiamo la facoltà di scegliere se agire nel bene o nel male; per qualsiasi cosa, arrabbiarsi perché uno non mette la freccia,”quante volte è possibile tu lo abbia fatto senza rendertene conto soltanto perché nessuno ti ha imprecato dietro.”, abbiamo sempre la scelta, è li fissa davanti a noi ogni istante. Ma questo è un piccolo esempio, se noi avessimo più rispetto per gli altri di conseguenza tutti saremmo rispettosi. Causa = Effetto. Per la maggior parte delle persone un concetto come questo può passare per fanatico, complottista, e cosi mi chiedo, ma sarà mai tanto tremendo predicare un pò di buon senso civico. Non credo di bestemmiare o offendere qualcuno, se non chi vive per queste cose. Comunque questo fa capire bene in che stato mentale si trova la gente comune intorno a Noi. Vivere con un senso civile portato alla compassione. Che non significa regalare denaro a enti per pulirsi la coscienza nel non aiutare nei piccoli effetti Karmici presenti, nella vita quotidiana.
A tutti capita qualcosa del genere. Qui ci sarebbe un discorso bellissimo e lunghissimo sia sul Karma che su Cristo e anche sui nostri Fratelli cosmici Extraterrestri. Ne parlerò sicuramente.

Perché spendere miliardi di dollari in armi e cagate simili, perché finanziare persone che dovrebbero guidarci nel mondo economicamente nello sviluppo e nella cultura; delinquenti e venduti infami, perché non finanziate l’amore cazzo.. Scusate il Francesismo.

Ma attenzione non diamo la colpa agli altri, perché siamo lo specchio di quello che facciamo quotidianamente. Io mi do le colpe e cosi facendo mi avvicino sempre piu alla consapevolezza quotidiana.

Cosa stiamo lasciando alle generazioni future?
Pensiamoci tutti vi prego. Accettiamo tutta questa sofferenza per il denaro, che nient’altro è uno strumento di Satana, che ha trasformato un buon modo di misurare il valore, tale da essere comunque fondamentale, nel nostro scopo di vita. Il denaro è una risorsa creata dall’ uomo e l’uomo ne è schiavo, questa involuzione totalmente taciuta dai media e “informazione” in generale che vomito, è la realtà.
Mi chiedo come sia possibile accettare che un potere popolare quale è il denaro, sia in mano ad agenzie private,che effettuano © sul marchio d’autore della bellissima creazione della moneta definita €uro. Ironia ovviamente, solo sulla bellissima creazione.

Se non conosci codeste cose non sei preparato ad accettare una verità che ti circonda ma che tu non percepisci emotivamente. Il denaro come lo usiamo noi ha portato solo morte e distruzione. Pertanto mi chiedo; come un bambino si domanda alla tv, davanti il TG di un attentato, ma perché lo accettiamo? Semplice, noi lo accettiamo perché altro non possiamo fare che questo, come schiavi e chi come me ricerca e parla viene aggredito dalle stesse persone incastrate nel progetto.es: se vinci al Superenalotto 50.000.000,00 credo ti cambia la vita? Se è si, sei schiavo come me del sistema “Matrix”. Sei schiavo perché hai bisogno di uno strumento fatto da uomini per poter vivere da uomo” spensierato”, per uomo intendo umanità, che poi anche con i soldi le persone soffrono e ne abbiamo le testimonianze,quindi la sofferenza in se stessa viene da dentro ,che tu sia ricco o povero.

Noi tutti siamo uno, e uno sono tutti.
Si perché immagina di colpo di essere completamente trasportati fuori da questa “Matrix” ,dove la differenza la fa quando scopri, perché se ricerchi scopri, che le macchine non sono il problema ma gli uomini. I potenti della terra che controllano tutto, dalle energie, alle fonti primarie quali acqua, gas, elettricità ecc. ecc., al Demonio Denaro e tutto ciò che ne consegue.
Queste persone ci controllano e noi lo consentiamo. Voi direte è la Legge… Ma questa è una legge umana.. Non è una legge divina. E sapendo che tutti nasciamo cresciamo e moriamo puoi dedurre facilmente nell’ esistenza di un unica legge planetaria. La scienza riconosce l’ anima, informazione importante, ma tutti noi lo sappiamo che abbiamo un anima. Poi abbiamo un’altra energia o forza in noi, e lo sappiamo. Lo spirito o chiamalo come vuoi!; intuito, sesto senso , DIO, o qualsiasi cosa tu possa credere o non credere, c’è.
Questa è la terza dimensione, la dimensione del corpo, anima e spirito. Abbiamo un corpo perfetto, tanto che avveleniamo i bambini fin da piccoli con vaccini per renderli schiavi delle big farma, di cui il contenuto dovrebbe essere la domanda non tanto se facciano bene o male. Cosa stiamo iniettando nei bambini? E tu medico, senso civico e umano? Hai ricercato veramente o ti sei mai veramente interessato di conoscerne il contenuto? E Voi genitori leggete i fogli e controindicazioni dei vaccini. Io non vorrei fare un figlio , con la mia consapevolezza attuale non lo accetterei. Non porterei uno spirito qui per aiutarmi o aiutarsi. Io semplicemente scelgo da persona intelligente, di cercare di aiutare il prossimo e quindi anche me stesso e la mia famiglia al bene, portare un po’ di logica intuitiva che ogni essere vivente ha. Questa logica è lo spirito. Questa intelligenza che ottieni collegandoti spiritualmente e operativamente è illimitata, ma viene donata sempre al momento giusto, e con giuste dosi.

Questo non significa che diventerai ricco facendo del bene, anche perché il denaro è uno trumento del male, ma comunque non è questo il senso del mio ragionamento. Se fare del bene partirà dal cuore ,la tua vita cambierà, perché ad ogni tua rinuncia nella materia otterrai potere nello spirito; e comunque il karma ti ripagherà, la frase che cristo dice:  “bussate e vi sarà aperto, chiedete e vi sarà dato”. Perché non provare ad agire nel bene, per sconfiggere nell’unita della nostra umanità il male. Amen

Mio piccolo monologo di presentazione comunque.

Photo by Vladislav Reshetnyak on Pexels.com

16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. 17 Dio infatti non ha mandato il proprio Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma affinché il mondo sia salvato per mezzo di lui. 18 Chi crede in lui non è condannato, ma chi non crede è già condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio.

“Nuova Diodati: Giovanni 3,16-18”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...